Vicina ad una svolta le indagini sulla “stesa” della scorsa settimana a Barra, in via Villa Bisignano. Come riporta Il Roma gli investigatori sarebbero vicini all’identificazione definitiva dei responsabili, arrivati da San Giovanni a Teduccio per vendicarsi di essere stati cacciati da un gruppo di “barresi” nel corso di una rissa scoppiata poco prima dell’esibizione del cantante Tony Colombo. Il neomelodico era stato chiamato dalla famiglia di uno sposo per la classica serenata prematrimoniale, sempre più di moda a Napoli. L’allarme è scattato un quarto d’ora prima della mezzanotte di mercoledì scorso. Alcune telefonate anonime sono giunte al 113 e in via Villa Bisignano.
Aleggiava molta tensione e si è capito che c’era stato un fuggi fuggi generale per la “stesa” compiuta dai componenti un gruppetto in scooter. Si erano avvicinati alla folla in strada mentr eTony Colombo siesibiva per la sposa. Direttamente sparando, i malviventi avrebbero gridato frasi minacciose prima di fuggire e senza mai scendere dai 3 ciclomotori.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.