Sgominata dai carabinieri della Compagnia di Avellino la banda della Panda azzurra. L’operazione è stata denominata «Saving Panda» ed ha portato all’arresto di due pregiudicati napoletani con precedenti specifici. Si tratta di un’organizzazione criminale dedita al furto di Fiat Panda, Fiat 500 e Lancia Y.
I furti avvenivano principalmente ad Avellino e Mercogliano. I due arrivavano in Irpinia a bordo di una Panda azzurra. Agivano sempre di notte e riuscivano a rubare anche più di un’auto. I carabinieri del Comando provinciale di Avellino hanno stoppato l’attività dei criminali. Rubate in tutto 34 vetture in pochi mesi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.