Sindaco sospende mercatino rionale a Trentola Ducenta, dialogo con Confesercenti e opposizione

Il sindaco di Trentola Ducenta, Andrea Sagliocco, ha emanato un’ordinanza che prevede la sospensione del mercato settimanale del lunedì.

L’ORDINANZA DEL SINDACO

Nel provvedimento sono spiegate le motivazioni del sindaco. “Premesso che la fiera settimanale del lunedì che si svolge in Trentola Ducenta, è ubicata sul piazzale sottostante l’asse mediano e precisamente lo spazio intercluso tra Via Roma e Via Nunziale S. Antonio.  Che tale fiera fu trasferita in via provvisoria in tale area dalle precedenti amministrazioni, in quanto non era stata ancora individuata un’area che potesse interessare l’ubicazione definitiva della fiera settimanale, in rispetto alla condizione di vivibilità, sanità e sicurezza. Considerato che il piazzale non offre condizioni tali da garantire l’ordine e sicurezza. […]

Ritenuto di dover provvedere alla sospensione immediata della fiera settimanale per mancanza dei requisiti fondamentali e indispensabili per tale svolgimento. Considerato che è in atto lo studio del trasferimento in via provvisorio della fiera in questione. […] Si ordina la sospensione ad horas del mercato settimanale del lunedì.

L’OPPOSIZIONE

Appresa l’ordinanza del sindaco Sagliocco, è giunta immediata la comunicazione di Antonio Cantile, che si è fatto carico delle problematiche espresse dai commercianti. Mi è d’obbligo chiarire, senza voler creare dibatto alcuno e solo nell’interesse degli operatori commerciali interessati, la mia posizione in ordine a tale argomento. Ad onor del vero, ho sin da subito palesato la mia contrarietà alla sospensione momentanea del mercato settimanale nonché dell’eventuale spostamento, poiché quanto relazionato dall’Ufficio Attività Produttive con nota n.5901 del 03/05/218 e dal Comando Polizia Locale con nota n. 8010 del 16062018, richiamate nell’ordinanza sindacale del 31/08/2018, non fosse sufficiente ad impedire il normale funzionamento della fiera settimanale sino alla modifica del P.U.C., nel quale potrà essere prevista un’area specifica o altra Via – ad uso commercio e/o imprenditoriale – per lo svolgimento della fiera settimanale.

Va specificato che sia Via ex Alifana (ove si è svolto per vent’anni la fiera) sia Via Larga (Indicata dalla Polizia Municipale come area Idonea ad ospitare il mercato) non sono aree ad uso commercio e/o imprenditoriale, come non lo sono le altre presenti sul territorio di Trentola Ducenta. Successivamente, chiamato dagli operatori commerciali interessati, ho ritenuto doveroso informarLi nella riunione tenutasi Venerdi U.S. presso la sede della ‘Confesercenti’ di Aversa, sulle questioni tecnico-giuridiche sottese all’ordinanza de qua e, più precisamente, che l’ufficio Attività produttive (nella prefata nota) non ha indicato nessun area da poter adibire a fiera settimanale, cosa Invece fatta dal Comando Polizia Municipale che ha indicato Via Larga in luogo a Via ex Alifana, poiché quest’ultima non sarebbe un ‘area idonea ad ospitare il mercato”.

A seguito della riunione, avendo fatto mie le istanze pervenutemi dai commercianti, ho richiesto un incontro con il Sindaco dott. Andrea Sagliocco, avvenuto lunedì 17/09/2018, nel quale ho illustrato le mie perplessità, e quelle degli operatori commerciali, in ordine alla sospensione nonché al cambiamento dell’area mercatale. I rilievi sottoposti all’attenzione del Sindaco hanno portato ad un dialogo costruttivo tra le parti, ed hanno evidenziato da un lato la preoccupazione dell’amministrazione circa la prosecuzione della fiera settimanale in Via ex Alifana, dall’altro l’ inesistenza al momento di un’alternativa valida. Le parti si sono date appuntamento per ulteriori approfondimenti sulla questione. Tanto era doveroso nei confronti di coloro che in questi giorni hanno collaborato e stanno collaborando per la risoluzione del caso. Antonio Cantile.