Terremoto in Calabria, scosse avvertite dalla popolazione. Faglia attiva nel Tirreno

Diverse scosse di terremoto sono state registrate negli ultimi giorni nel mar Tirreno, a poca distanza dalle coste calabresi. Un territorio ad alto rischio sismico che sta facendo vibrare i rilevatori dell’INGV. Un terremoto di magnitudo ML 3.3 è avvenuto nella zona: Costa Calabra sud occidentale. La scossa, avvenuta alle 10.16  è stata avvertita distintamente in tutta la costa sud occidentale, a Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio di Calabria.