“Ti taglio la gola”, napoletano minaccia pensionato con un grosso coltello: denunciato

Ha offeso e minacciato un passante con un coltello, nel sottopasso stradale di via Stazione. Il tutto senza nemmeno un pretesto. Quando è stato raggiunto dai carabinieri, ha anche negato di avere con sé l’arma, trovata dai militari che l’hanno perquisito. Fatti per cui un uomo di 55 anni residente a Rubiera e originario di Napoli è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi. Il coltello, con 10 centimetri di lama, è stato sequestrato.

E’ accaduto tutto nella giornata di ieri, intorno alle 11. A chiedere aiuto al 112 è stato un pensionato di 66 di Rubiera, affrontato dall’indagato nel sottopasso.