Notte bianca vaccini a Napoli

Una notte di vaccinazioni per i napoletani dai 30 ai 39 anni. E’ quanto ha lanciato l’Asl Napoli 1 a Napoli alla Mostra d’Oltremare e all’hangar di Capodichino, i due centri vaccinali più grandi della città: dalle 20 di sabato sera alle 7 del mattino di domenica verrà somministrato all’hangar di Capodichino il vaccino AstraZeneca fino ad un massimo di 4.560 dosi, mentre alla Mostra d’Oltremare ci sarà il vaccino Johnson&Johnson fino ad un massimo di 3.840 somministrazioni.

 

Tutto sarà riservato ai cittadini della fascia d’età 30-39 anni, finora esclusi dalle vaccinazioni e che a partire da questa sera alle ore 22. Chi vorrà potrà prenotarsi sulla piattaforma regionale. Una vera non stop organizzata dall’ASL Napoli 1 Centro. Appena terminate le vaccinazioni della giornata di sabato 22, prenderà il via l’iniziativa. Consentita la vaccinazione durante la notte a quanti avranno aderito, collegandosi alla piattaforma. Dalla stessa piattaforma sarà possibile scegliere il centro vaccinale e la fascia oraria.

Vaccinazioni in Campania

Prosegue spedita, intanto, la campagna vaccinale in Campania. “Sabato completiamo la vaccinazione di tutta l’isola di Ischia, appena l’avremo immunizzata passiamo subito dopo a Campi Flegrei, Costiera Amalfitana, Costiera Sorrentina e Cilentana”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine dell’inaugurazione dell’hub vaccinale organizzato da Confagricoltura con Asl Salerno a Battipaglia. “Daremo priorità – ha detto De Luca – a questi territori per ragioni non solo economiche legate al turismo, ma anche perché sappiamo che centinaia di migliaia di persone nei prossimi mesi arriveranno in questi luoghi e quindi è necessario anche in termini tutela sanitaria dei territori e dei cittadini”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.