25.7 C
Napoli
lunedì, Giugno 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Vigilantes ucciso. “Che scemi, hanno confessato” la frase della fidanzata di uno del branco


Ci sono state reazioni differenti nelle famiglie dei tre componenti della babygang che hanno brutalmente aggredito e ucciso Francesco Della Corte, vigilante in servizio alla stazione metro di Piscinola-Scampia. Se la madre di uno dei tre aggressori ha invocato essa stessa una pena esemplare per il figlio, a fare da contraltare c’è la fidanzatina di un componente della banda che, in un’intercettazione apparsa su Il Mattino, parlando con un’amica dice incredula:”Hanno detto che sono stati loro, che scemi, chi è più scemo di loro?”. Sorpresa anche l’amica: “Dici davvero?”. Parole pronunciate nelle ore immediatamente successive al fermo dei tre e alla confessione.

I tre hanno confessato in seguito all’arresto. Avrebbero aggredito la guardia giurata per sottrargli la pistola e rivenderla per 500 o 600 euro. Un episodio che riaccende i riflettori sulla questione babygang a Napoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Paura a Mergellina, aliscafo sbanda e finisce contro gli scogli [Video]

Sono stati momenti di vera e propria paura quelli che oggi pomeriggio hanno vissuto alcuni bagnanti nei pressi del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria