Sangue in polleria, Vincenzo muore folgorata a 27 anni mentre lavorava: inutili i soccorsi

Vincenzo Ferrigno, 27 anni, palermitano è morto folgorato la notte scorsa mentre stava lavorando all’interno dell’Antica Polleria di piazza Ingastone a Palermo. Il dipendente stava facendo le pulizie quando è stato investito da una scarica elettrica. I sanitari del 118 hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo ma senza successo. Sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato che hanno sentito il titolare e quanti si trovavano nel locale. Gli investigatori insieme ai tecnici dell’Enel hanno avviato una verifica sui contatori per accertare che non vi siano state manomissioni. Il locale è stato sequestrato. (ANSA).