Il Vesuviano piange la morte di Vincenzo, stroncato da un malore mentre era a caccia con gli amici

Doveva essere una semplice battuta di caccia, ma si è trasformata in tragedia. Nella giornata di ieri, un uomo di 76 anni originario di Somma Vesuviana, Vincenzo M., era a Cogliandrino nell’area nord di Lauria, in provincia di Potenza, insieme ad un gruppo di suoi amici napoletani. Improvvisamente l’anziano è stato colto da un malore: nonostante gli immediati soccorsi da parte dei compagni. il 76enne non ce l’ha fatta. Indagano i carabinieri della Stazione di Lauria e la Procura di Lagonegro ha disposto autopsia.