22 C
Napoli
venerdì, Maggio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

DEL GIUDICE (DS): «AMBIENTE, LAVORO E SICUREZZA: RIPRENDIAMOCI QUALIANO»


«Cari concittadini,
questa campagna elettorale vi affida una grande responsabilità: scegliere le persone giuste alla guida di un comune ridotto al fallimento da 10 anni di centro-destra.
Dobbiamo vincere le elezioni per dare a Qualiano un’Amministrazione che non “approvi il Piano Commercio di Avellino”; bisogna votare per chi ha lottato con passione e onestà per anni e non per chi offre il caffè o la promessa i soliti 10 giorni prima delle elezioni e poi … non si vede più.

Il futuro di Qualiano, non può essere più affidato ai soliti noti o ai soliti ignoti, che alzano la mano “a comando” e stanno in silenzio per 5 anni in Consiglio Comunale, senza proposte né contributi per migliorare il paese. Abbiamo perso molti “treni” in questi anni, abbiamo assistito alla incapacità di amministrare e reperire risorse per lo sviluppo di Qualiano (un Piano Traffico mai attuato; un PRG che attendiamo da decenni; un bilancio comunale pieno di debiti; tasse triplicate; disabili abbandonati alle sole forze familiari; servizio ambulanza sospeso… e tra poco anche l’ASL andrà via dal nostro paese).

Tutto questo grazie a chi ha amministrato solo in nome dei propri interessi.
La scuola è completamente abbandonata, con strutture fatiscenti e insufficienti, regge solo grazie al sacrificio dei dirigenti, dei genitori e dei professori. Noi vogliamo mettere la scuola al centro dell’attività amministrativa.
Gli uffici comunali necessitano di una verifica e di razionalizzazione: le competenze ai posti giusti!
Qualiano è fuori dal Piano Trasporti perché chi ci ha amministrato non ha presentato i progetti di fattibilità. Dobbiamo ottenere il potenziamento dei mezzi pubblici; preparare progetti in sinergia tra comuni, istituzioni provinciali e regionali. I nostri giovani sono lasciati da soli senza luoghi per il tempo libero, senza le necessarie strutture per attività culturali e di orientamento al lavoro, … senza prospettive e sicurezza per un domani migliore.
Non è più accettabile, non è dignitoso! Noi abbiamo le idee concrete e i progetti realizzabili per dare un futuro migliore ai giovani qualianesi.
Le persone anziane, una risorsa sociale importantissima, hanno subito per troppo tempo l’emarginazione e la negazione di una reale assistenza. Chi non ha memoria non ha futuro!
Creare le condizioni per aiutare il commercio, l’agricoltura, l’impresa, l’artigianato, le cooperative e le associazioni ad avere un supporto efficace dal Comune e non ostacoli.
Infine, la questione ambientale alla quale, da sempre, ho dedicato il massimo impegno, con fermezza, risultati e coraggio, deve ritornare al centro dell’azione politica. La salute non ha prezzo!
Cinque anni di opposizione “spesi bene” nel denunciare gli imbrogli, per impedire che i diritti venissero venduti come favori; per aver, con tenacia, denunciato i debiti nel Bilancio Comunale; per aver proposto soluzioni a favore di Qualiano.
Vivere meglio nel paese che amo, con più lavoro, più sicurezza, assistenza, trasporti pubblici, ambiente, scuola, cultura, salute e diritti, è il mio unico interesse».



RAFFAELE DEL GIUDICE (Ds)

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Fuori il videoclip di ‘Fummo Niro’, primo singolo del progetto musicale ambientalista Arianova

"Un canto di denuncia e sensibilizzazione", così Dario Cibelli definisce Fummo Niro, il primo singolo del progetto Arianova, ensemble...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria