Insigne trascina il Napoli con gol e giocate di classe. Il folletto frattese vero leader di questa squadra

- Pubblicità -

Il Napoli riprende la marcia, dopo il mezzo passo falso di Verona, contro il Chievo, i ragazzi di Sarri hanno la meglio contro un Milan lontano parente della squadra forte ammirata fino a qualche lustro fa. A trascinare gli azzurri, un Insigne stellare che sigla il gol del vantaggio e regala giocate d’alta classe che aumentano i rimpianti per lo spareggio mondiale in cui il folletto di Frattamaggiore ha giocato pochi minuti tra l’altro fuori ruolo. Lorenzo sembra che abbia definitivamente raggiunto la maturità calcistica che gli si chiedeva rivelandosi il vero leader di questo Napoli ‘orfano’ di Hamsik da diverso tempo. Superato il Milan quindi per il Napoli continua la marcia di avvicinamento alla partita più sentita dell’anno, contro la Juventus che si disputerà

- Pubblicità -

al “San Paolo” venerdì 1 dicembre e con un Insigne così la tifoseria partenopea già sogna lo sgambetto all’odiata “Vecchia Signora”.

- Pubblicità -