Antonio Moscatiello
Antonio Moscatiello

Sono giorni di ansia e preoccupazione a Cervinara, in provincia di Avellino, per la scomparsa di Antonio Moscatiello. Dell’operaio di 58 anni, non si hanno più notizie dallo scorso sabato. L’ultima volta, infatti, Antonio è stato avvistato a Cervinara nella serata di quattro giorni fa e, da allora, si sono perse le sue tracce. Celibe, residente nel Rione San Pietro, il 58enne è molto conosciuto in città. E’ solito spostarsi a piedi e fare lunghe passeggiate. In queste ore si sta passando al setaccio un cantiere poichè, come riportato il sito edizionecaserta, è stato lanciato un allarme per cattivo odore da una casa in costruzione. Si è pensato potesse essere il corpo dell’uomo privo di vita. Ma dopo ore ed ore, e dopo aver perlustrato il cantiere da cima a fondo: questa volta, per fortuna, di Antonio nessuna traccia.

La famiglia, preoccupata per l’assenza di notizie, ha denunciato, dal primo momento, la scomparsa alle forze dell’ordine, che hanno avviato le ricerche del 58enne. Impegnati nelle ricerche anche i caschi rossi di Avellino. Tantissimi anche i messaggi lasciati sui social. La sindaca di Cervinara, Caterina Lengua, ha anche allertato il Coc, il Centro operativo comunale, affinché partecipi alle ricerche di Antonio Moscatiello, che si stanno svolgendo a Cervinara e nelle zone limitrofe.

 

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.