Antonio muore dopo il tuffo in mare, tragedia sulla Costiera napoletana

Ieri si è verificata una tragedia in uno stabilimento balneare di Vico Equense. Antonio Sica è morto a causa di un malore mentre faceva il bagno. Come riportato da ‘Il Mattino il 33enne originario di Baronissi era andato in mare da solo mentre la fidanzata era rimasta sulla spiaggia. Poco dopo, allertata dal non vederlo arrivare, ha lanciato l’allarme. Immediate le ricerche da parte dei bagnanti, che l’hanno trovato privo di sensi appoggiato su alcuni scogli.

Il giovane sarebbe stato colpito da un malore mentre nuotava, annegando privo di sensi. Immediato l’arrivo del 118 che però non ha potuto far altro che constatarne il decesso.  Sulla tragedia è stata aperta un’inchiesta per comprendere la dinamica di quello che sembrerebbe essere un fatale incidente.