Argentina fuori dal Mondiale, il dolore di Maradona: “Una morte annunciata”

maradona morte

“Siamo venuti al cinema a vedere la cronaca di una morte annunciata”. Diego Armando Maradona ha commentato così l’eliminazione dell’Argentina ai Mondiali ai danni della Francia: “Sto male per un’altra Copa del Mondo senza che la Seleccion abbia una squadra all’altezza – spiega il Pibe a  Telesur – Si vedeva già dalla formazione, siamo andati a Mosca con Pavon, Messi e Di Maria deputati ad attaccare la difesa francese e nessuno di questi conosce l’area di rigore o come attaccarla. Sanno creare gioco, ma non sono attaccanti. Siamo venuti qui al cinema a vedere la cronaca di una orte annunciata ed èè vero, perché l’Argentina ha commesso l’errore di lasciare troppo spazio a Mbappé. Non abbiamo saputo attaccare, cosa fare quando avevamo il pallone, mentre i francesi al contrario avevano soluzioni e varianti, contropiedi… Messi? L’ho visto solo, molto lontano dall’obiettivo. Dicevo che se lo avessero messo da 9 avrebbe dovuto venire a cercarsi palloni, armare il gioco, mettere palle gol, finalizzare, stiamo parlando più di pura illusione che di Messi”.