Baby gang in azione nel Casertano, 16enne ricoverato in ospedale dopo la brutale aggressione

Immagine di repertorio

Spaventosa aggressione verso le 19 di ieri a Marcianise dove un 16enne del posto è stato pestato a sangue da due ragazzi. Ancora ignoto il movente dell’episodio. Come riportato da ‘Noi Caserta’, la polizia municipale avrebbe individuato due ragazzi che a quanto pare sarebbero ospiti di una comunità.

Sul posto è arrivata un’ambulanza che ha soccorso il giovane, il quale presentava diverse ferite in varie parti del colpo. I primi a soccorrerlo sono stati due amici che lo hanno rinvenuto sanguinante e hanno lanciato l’allarme. Il ragazzino è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta dove si trova ancora ricoverato. Ha una frattura al naso e la mandibola rotta e le sue condizioni sono monitorate attentamente dai medici.

Secondo una prima ricostruzione, al termine di qualche scaramuccia il giovane sarebbe stato aggredito e pestato a sangue.