barbara d'urso
Foto di archivio

Dagospia ha lanciato una clamorosa indiscrezione su Barbara D’Urso che starebbe cercando di iniziare una trattativa con la Rai dopo la sospensione di Live – Non è la D’Urso. La chiusura del programma avrebbe indotto la conduttrice napoletana a volgere lo sguardo altrove. Barbara d’Urso potrebbe confrontarsi professionalmente con l’azienda di viale Mazzini.

LA BOMBA DI D’AGOSTINO

Secondo Dagospia i dissidi non sarebbero solo frutto degli ascolti di Non è la D’Urso che ne hanno determinato la chiusura anticipata del programma. “Il triplex Signorini-De Filippi-Costanzo, l’altra metà di Mediaset, da anni sogni di gettare Carmelita nell’olio bollente come un sofficino Findus”, scrive Dagospia.

A questi elementi si aggiungerebbe anche il presunto malcontento di Piersilvio Berlusconi che avrebbe preso la decisione definitiva di sospendere la serata domenicale di Barbara d’Urso. Per quella decisione esultò Lucio Presta, famoso agente nel mondo dello spettacolo.

“Con la chiusura di ‘Live – Non è la D’Urso’ si scrive una pagina nuova in Mediaset, inizia così la bonifica da quell’hard trash (sotto testata giornalistica) che ha contaminato la rete. Ora bisogna finire il lavoro con D.L (Domenica Live, ndr.) e P.5. (Pomeriggio 5, ndr.). E aprire una stagione di rinnovamento. VideoNews ci pensi bene”, scrisse Presta sul suo profilo Twitter lo scorso 29 marzo .

BARBARA D’URSO ALLA RAI?

Mauro Crippa, capo dell’informazione Mediaset, Videonews e produttore di ‘Live – Non è la d’Urso, avrebbe cercato invano l’appoggio di Fedele Confalonieri per far cambiare idea all’amministratore delegato Mediaset. “Ecco perché a Cologno sono pochi coloro che scommettono sul futuro di Mauro Crippa e i suoi prodi destrorsi”, la conclusione a cui giunge Dagospia – “Tant’è che Barbarella D’Urso – una che ha avuto l’ardire di scippare un ospite al “Verissimo” della “Piersilvia” Toffanin – sta cercando di intavolare una trattativa con viale Mazzini…”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.