Dramma coronavirus, bimbo resta solo senza i parenti: i genitori sono in terapia intensiva

I genitori sono ricoverati in ospedale ed in gravi condizioni, mentre il loro bimbo di 5 anni è solo, senza parenti, neanche lontani

Questa è la storia di una famiglia colpita dal coronavirus ad Ancona. Il Comune adesso è impegnato nel trovare una soluzione per il bambino, costretto a separarsi e isolarsi dai genitori. Il piccolo – riporta Ancona Today – è stato preso in carico dai servizi sociali, che stanno provvedendo a curarlo. Nessuna comunità educativa ha potuto assicurare al bimbo ospitalità in totale isolamento.

«Abbiamo ospitato il minore in una residenza dedicata solo a lui, con la presenza H24 di educatori professionali» ha spiegato al Gr2 il sindaco Valeria Mancinelli,