Rampa trasformata in discarica tra Napoli e Casoria: multe e sequestri a San Pietro

Agenti del Reparto di Tutela Ambientale della Polizia Municipale si sono recati sulla rampa della bretella che congiunge il quartiere di San Pietro a Patierno al confine con i comuni limitrofi che, a causa dei continui e copiosi sversamenti abusivi di rifiuti, è stata chiusa al traffico.

Nonostante la pioggia battente rendesse molto sconvenienti le operazioni, ispezionando i diversi elementi abbandonati, riuscivano a risalire ad un’officina meccanica e ad una ditta di servizi ecologici operante nella provincia di Trento. L’officina meccanica, poco distante dalla discarica e sempre nel quartiere di San Pietro a Patierno, aveva aperto i propri battenti senza alcuna autorizzazione, ne amministrativa ne ambientale. La stessa veniva sottoposta a sequestro ed il titolare veniva multato con una sanzione di 5.000€. Per quanto riguarda la ditta di servizi ecologici sono in corso ulteriori indagini.