18.6 C
Napoli
domenica, Maggio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Cardito. “Ci vogliamo vedere?”. Conosce uomo in chat gay poi lo incontra e lo rapina


I carabinieri della stazione di Cardito hanno fermato oggi pomeriggio e posto agli arresti domiciliari B.G. di 34 anni di Cardito. L’uomo è accusato di rapina a mano armata per essersi impossessato dell’autovettura e del cellulare di un uomo che in precedenza aveva adescato su una chat per incontri omosessuali. La vittima sarebbe stata minacciata con un coltello ed in seguito a questa minaccia avrebbe consegnato le chiavi dell’autovettura ed il proprio cellulare all’aggressore.
Il fermato, difeso dall’avvocato Sebastiano Caracciolo, dovrà comparire domani davanti al Gip del Tribunale di Napoli Nord per la convalida del fermo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Hannibal non dà tregua all’Italia, temperature ‘di fuoco’ fino alla prossima settimana

Hannibal non dà tregua: previsioni meteo con caldo torrido. Sarà una domenica più tipica di luglio che di maggio a livello...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria