34.7 C
Napoli
domenica, Giugno 26, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Terremoto al Cavone di piazza Dante, libero il ras Festa


Un vero e proprio ‘terremoto’ quello che si preannuncia tra i vicoli del centro di Napoli e in particolare tra il Cavone di piazza Dante (via Francesco Saverio Correra) e la Pignasecca. Salvatore Festa, figlio dell’ex ras Gaetano, ha scontato il proprio debito con la giustizia e dopo cinque anni di reclusione è tornato libero. Una ‘presenza’ quella del giovane ras che arriva in un periodo di forti tensioni sull’asse Pignasecca-Quartieri spagnoli. Da alleato di Salvatore Esposito (poi ucciso nel celebre agguato di vico Nocelle), il 26enne ebbe contrasti anche con il gruppo Esposito della Pignasecca.

Fu arrestato con l’accusa si rapina aggravata dall’articolo 7 ai danni del rivale Giuseppe Tommasino. Festa è imputato anche con l’accusa di tentata violenza contro Patrizio Petagna. All’epoca, era la fine del 2016, la zona era contrassegnata da contrasti sorti da gruppi rivali per l’egemonia dopo la fine del clan Lepre. La notizia del ras tornato libero è stata riportata da Luigi Nicolosi de Il Roma.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Paura a Mergellina, aliscafo sbanda e finisce contro gli scogli [Video]

Sono stati momenti di vera e propria paura quelli che oggi pomeriggio hanno vissuto alcuni bagnanti nei pressi del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria