30.2 C
Napoli
giovedì, Luglio 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

La Campania piange la maestra col sorriso, la 36enne Chiara uccisa dal brutto male


Lacrime di dolore nel Beneventano per la morte di Chiara Maiorano. La giovane insegnante 36enne lascia un grande vuoto anche a Novara, città in cui svolgeva l’attività di insegnante. A portarla via un brutto male. La scoperta della malattia durante le vacanze natalizie in seguito ad alcuni controlli effettuati dopo un malore.

La sua dipartita ha gettato nello sconforto l’intera comunità che in queste ore la ricorda con enorme affetto sui social. “Ciao Chiaretta continua a viaggiare…. un bacio fin lassù” scrive un’amica su Facebook. “Spero ora che sorriderai anche lassù. Dai la forza a chi è rimasto qui. Buon viaggio angelo bello” si legge ancora.

Uno dei messaggio più toccanti: “Si rimane attoniti, increduli, per il fatal destino che ha colpito la famiglia Decorato – Maiorano per la dipartita della cara Chiara. Ti ricorderò col sorriso che ti ha sempre contraddistinto. Possa la terra esserti live e il Signore accoglierti nelle sue braccia. Un abbraccio forte a Carmela e a Marcello”.

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Adl vuole evitare un Higuain-bis, super offerta a Koulibaly per rinnovare col Napoli

Nelle ultime ore si susseguono le voci di un interessamento della Juventus per Kalidou Koulibaly. Secondo quanto si legge...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria