clan orlando
Operazione della Finanza

Quattro arresti, tredici indagati ed il maxi sequestro. Questo l’esito dell’operazione dei militari del Gico di Cagliari, coordinati dai magistrati della Dda di Napoli, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di diversi profili ritenuti legati al clan Orlando di Marano. Tra i beni sequestrati ci sono terreni, immobili, una barca e inoltre un’azienda. A riportare la notizia è Il Mattino [qui l’articolo]

Il reato contestato è l’intestazione fittizia di beni, con l’aggravante di aver favorito il clan operante tra Marano e Quarto. L’inchiesta è partita da una precedente indagine che si concentrava sul traffico di droga tra Marano e la Sardegna. Tra i destinatari della misura cautelare – riporta il quotidiano – spunta anche il nome di Luigi Del Prete, 31enne già detenuto.

I nomi degli indagati del clan Orlando

DEL PRETE Luigi, nato a Mugnano di Napoli il 10.12.1990, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Secondigliano (NA);
SIMEONE Michele, alias Michelle, nato in Germania il 22.04.1979, residente in Giugliano in Campania.
DI MEO Ilaria, nata a Napoli il 22.02.1987, residente in Bacoli.
PORTARAPILLO Pasquale, alias Mimmo, nato a Napoli il 16.04.1965, residente a Portici.
PANELLA Domenico nato Napoli 26.08.1991 res. Mugnano di Napoli.
VISCONTI Giovanni, nato a S. Anastasia il 28.11.1960, residente in Marano di Napoli (NA).
DI GUIDA Domenico, nato a Napoli il 14.09.1990, residente in Marano di Napoli.
RICCIO Mario Rosario n. Chiaromonte (PZ) il 7.10.57 res. Napoli.

DE LUCA Carlo, nato a Napoli in data 06.10.1987, già domiciliato in Marano di Napoli (NA), attualmente detenuto presso la casa circondariale di Poggioreale (NA);
PASSARO Salvatore, nato a Marano di Napoli (NA) il 19.02.1970.
HALYCH Kateryna, nata in Ucraina il 13.04.1985, residente in Casandrino (NA).
SERINO Alessandro, nato a Napoli il 14.08.1983, residente in Marano di Napoli (NA).
BUONOMO Valentina, nata a Napoli il 18.02.1984, residente in Marano di Napoli (NA)

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.