covid
Covid: bollettino ministero, Campania 'toglie' 48mila guariti

Oltre 48mila guariti dal Covid che erano indicati erroneamente tra gli attualmente positivi. E’ quanto è accaduto in Campania, in base a quanto riporta il bollettino del ministero della Salute.

Nella dashboard della Protezione Civile sono riportati infatti 4.014.025 guariti, con un incremento giornaliero di 53.074, e 105.906 positivi, con un calo di 51.884 rispetto a ieri. Nelle note del bollettino si legge però che in Campania, “a seguito delle periodiche verifiche, si è riscontrato un disallineamento che, dopo un accurato e dettagliato controllo da parte delle Asl, ha evidenziato 48.078 soggetti ancora riportati erroneamente in ‘isolamento domiciliare’ e che, pertanto, sono stati assegnati alla categoria ‘guariti’.

In realtà, dunque, l’incremento dei guariti in 24 ore è di 4.996 unità mentre il calo degli attualmente positivi è di 3.806. I casi totali dall’inizio dell’epidemia sono 4.247.032, i morti 127.101

Covid:Campania,136 nuovi positivi,15 vittime, cala incidenza

Sono 136 i nuovi positivi al Covid in Campania su 7.310 test molecolari esaminati ieri. Il tasso di incidenza si attesta all’1,86% rispetto al 3,57 precedente.

Nel bollettino dell’Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, si segnalano 15 nuove vittime. Non si interrompe il trend positivo dei ricoveri ospedalieri: i posti letto occupati in terapia intensiva scendono a 23 (-1 rispetto al giorno prima), quelli nei reparti di degenza a 366 (-13)

Vaccini: Napoli; AstraZeneca, al via da domani seconde dosi

A Napoli prosegue la campagna vaccinale in linea con gli indirizzi regionali e a partire dalle prossime ore i cittadini che hanno ricevuto in prima dose il vaccino AstraZeneca, e che sono ormai a scadenza della 12ma settimana, riceveranno la convocazione presso i centri vaccinali, fa sapere la Asl NA 1 Centro. Ad essere convocati saranno i cittadini (in tutto 3.900) con età maggiore o uguale a 60 anni. Quelli che avrebbero dovuto ricevere la seconda dose tra 16 e 20 giugno ai quali sarà somministrato AstraZeneca.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.