4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Doppio blitz a Melito e Mugnano, arresti e perquisizioni nei fortini della camorra


Continuano i servizi ad alto impatto disposti dal Comando provinciale carabinieri di Napoli in città e provincia. A Melito e Mugnano i militari della locale compagnia hanno setacciato le zone di maggiore degrado sociale e urbano. Arrestata Rita Di Vigna, 21enne di Marano già nota alle forze dell’ordine. La donna – in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di Isernia – dovrà rispondere di spendita e introduzione nello stato di monete falsificate e truffa. Denunciata per ricettazione una cittadina di origini ghanesi che i Carabinieri hanno trovato alla guida di un’auto rubata. Diverse le perquisizioni nei rioni Parco Monaco e “219” di Melito. 85 persone identificate e 114 veicoli controllati con 9 mezzi sequestrati.

Blitz nel parco Monaco di Melito, in manette 2 persone dopo l’inseguimento

“Parco Monaco” nella lente dei Carabinieri, ancora un colpo inferto allo spaccio di stupefacenti nella città di Melito. A finire in manette Salvatore Scippa, 43enne di Secondigliano e Michele Fiorucci, 48 anni. Entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi in Corso Europa con 3 dosi di cocaina, 4 di hashish e 1 di marijuana. Nonostante il tentativo di fuga di uno dei due, i militari della tenenza di Melito e della sezione operativa di Marano sono riusciti a bloccarli. Sono ora in carcere, in attesa di giudizio. Durante l’attività, denunciata anche una donna di 48 anni. Aveva in casa 435 pacchetti di sigarette di varie marche e la somma di 550 euro in contante ritenuto provento illecito. “Bionde” e denaro sono finiti sotto sequestro

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Addio al reddito di cittadinanza, alcuni beneficiari lo perderanno a febbraio

Molti beneficiari del reddito di cittadinanza rischiano di perdere il beneficio. Le famiglie che hanno iniziato ad incassarlo dallo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria