L’Edenlandia riapre dopo il coronavirus: mascherine, termo-scanner e distanza di sicurezza

Edenlandia
Edenlandia

Dopo mesi di lockdown e restrizioni, riapre un simbolo del divertimento a Napoli. Da domani 2 giugno l’Edenlandia, il parco divertimenti cittadino, riapre i suoi cancelli in tutta sicurezza. Rispettando le misure di adeguamento per il Covid 19, il grande parco cittadino di via Kennedy torna a far girare le sue giostre. “Dopo i quasi tre mesi di chiusura forzata – dice Gianluca Vorzillo, amministratore unico di Edenlandia – siamo felicissimi di riaprire. Riconsegnare l’allegria ai tanti napoletani in totale sicurezza.

Abbiamo apportato tutte le modifiche necessarie richieste: dai termoscanner alla sanificazione ai percorsi delimitati alla distanza di sicurezza da rispettare  con l’aiuto di una segnaletica orizzontale. La modalità di ingresso sarà la solita, ma solo con una capienza più limitata e ovviamente con la mascherina obbligatoria, tirata sul volto. Invitiamo, inoltre,  i nostri fruitori a caricare le Edencard online, per evitare assembramenti e scomode e inutili code alle casse”.