Mentre lei fa sesso in auto, coppia di Afragola la combina grossa: la vittima è una donna di Caivano

A San Nicola la Strada, i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto, per furto aggravato, G.M. 23 anni, e L.G., 31 anni, entrambi di Afragola, resisi responsabili del furto di un telefono cellulare Samsung J6 e della somma contante di € 50,00 di proprietà di una 33enne meretrice di Caivano.

I militari dell’Arma, su indicazione della Centrale Operativa, si sono portati sul viale Carlo III del comune di San Nicola La strada in quanto un cittadino aveva segnalato la presenza di due persone che avevano appena rotto il vetro di una macchina. Una volta  sul posto, l’equipaggio dell’Arma ha individuato i due soggetti mentre tentavano di allontanarsi dal luogo.

Bloccati e sottoposti a perquisizione personale venivano trovati in possesso degli effetti personali appartenenti alla 33enne che, nel frangente, stava consumando un rapporto sessuale nell’automobile di un cliente, lasciando incustodita la sua autovettura dalla quale i malviventi, previa rottura del vetro anteriore destro, avevano asportato soldi e telefono cellulare. Gli arrestati, verranno giudicati con rito direttissimo.