26 C
Napoli
mercoledì, Agosto 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Girava con una bomba in auto a Scampia, pesava 2 kg e mezzo


Gianluigi Siniscalchi, 34 anni, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli per detenzione di esplosivo. Individuato e controllato in via Labriola a Scampia, Siniscalchi nascondeva nell’abitacolo della sua vettura un ordigno artigianale contenente 2 chili e mezzo circa di esplosivo.

 

Secondo gli investigatori la bomba – se fatta esplodere – avrebbe potuto distruggere un’autovettura. Sequestrata e neutralizzata dai carabinieri del Nucleo Artificieri di Napoli, sarà sottoposta ad accertamenti che possano collegare le sue caratteristiche costruttive ad eventuali fatti di sangue o azioni intimidatorie.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria