Giugliano. Scende dall’auto in panne, ingegnere travolto e ucciso

Ancora un morto sulle strade di Giugliano. Questa volta a perdere la vita è stato un ingegnere di Formia, Livio Mancini. L’uomo, consulente esterno per la sicurezza presso una ditta di Arzano, è stato investito lo scorso pomeriggio, verso le 17, da un’auto mentre scendeva dalla propria vettura per sincerarsi di un problema meccanico sull’asse mediano. Sul posto è intervenuto un mezzo del 118 che lo ha trasportato immediatamente all’ospedale di Giugliano dove l’uomo è deceduto poco dopo a causa delle gravissime ferite riportate nell’incidente. Sulla dinamica stanno indagando i carabinieri.