30.4 C
Napoli
martedì, Agosto 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Gomorra 5. Chi è don Angelo ‘o Maestrale, una storia che ricorda il killer di Cutolo


Stasera ‘o Maestrale ha debuttato nell’ultima stagione di Gomorra dopo la misteriosa evocazione nel precedente capitolo della serie. Il personaggio, interpretato dall’attore Mimmo Borrelli, è il feroce boss di Ponticelli che avrà un ruolo molto importante in vista della guerra di Genny contro i Levante e Ciro Di Marzio in vista della riconquista di Secondigliano.

‘O MAESTRALE NELLA QUARTA STAGIONE DI GOMORRA

Già nella quarta stagione Genny chiede di allearsi con il Maestrale che viene rappresentato da un oscuro messaggero che domanda: “Perché proprio U’ Maestrale?” e la risposta del giovane boss non lascia adito a dubbi “La prossima sarà una guerra lunga e faticosa, e un uomo che ha avuto il coraggio di mangiare il cuore del proprio nemico dentro il carcere è un uomo pronto a tutto.”

Genny ha bisogno di una persona spietata, e poco importa se dopo quel gesto efferato ‘o Maestrale ha scontato vent’anni di carcere in massimo isolamento subendo, inoltre, il voltafaccia degli ex compagni perché:”Prima c’è stata un’ambizione esagerata. E quella è una cosa che non muore mai“.

IL RIFERIMENTO AL KILLER DI CUTOLO

Lampante ed immediato per molti è risultato il riferimento del Maestrale di Gomorra a Pasquale Barra, ex luogotenente di Raffaele Cutolo, soprannominato ‘o animale fu uno dei più feroci killer della camorra. Uccise con 40 coltellate Francis Turatello, profanandone il cadavere, ma commise anche numerosi altri delitti.

Barra avrebbe azzannato le interiora di Faccia d’angelo. Secondo alcuni testimoni avrebbe strappato e preso il cuore del boss milanese, forse anche mangiato un pezzo. ‘O animale nel 1983 decise di collaborare con la giustizia e accusò ingiustamente anche Enzo Tortora.

GLI ALTRI PERSONAGGI IN GOMORRA 5

Ci sono anche nuovi personaggi che entrano in Gomorra 5. Tania Garribba interpreta Donna Luciana, moglie di ‘O Maestrale e donna dall’intelligenza astuta e raffinata. Nei panni di ‘O Munaciello, uno dei capi-piazza di Secondigliano, entra nel cast anche Carmine Paternoster.

Ci sono anche Antonio Ferrante e Nunzia Schiano, il primo interpreterà Vincenzo Garignano detto ‘o Galantommo. Quest’ultimo sarà un anziano boss di un piccolo paese situato alle pendici del Vesuvio. Invece l’ex attrice del fil Benvenuti al Sud sarà Nunzia, donna fiera da quasi cinquant’anni e moglie dell’anziano boss.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria