In giro durante la quarantena, bloccati due giovani napoletani armati di coltello

Ieri sera gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno notato in via Michelangelo Ciccone due persone che, alla vista della volante, hanno tentato di allontanarsi.

I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati rinvenendo loro addosso due coltelli a scatto della lunghezza di 16 cm.

G.S. e V.G., napoletani di 30 e 21 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per porto di armi od oggetti atti ad offendere e sanzionati per inottemperanza alle prescrizioni del D.L. 25 marzo 2020.