Sorpreso in strada con una mazza, nei guai pregiudicato di Frattamaggiore

Immagine di repertorio

Ieri sera gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Marina un uomo a bordo di un’auto in cui hanno rinvenuto una mazza in legno con manico sagomato della lunghezza circa 70cm.
C.C., 39enne frattese con precedenti di polizia, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Inoltre, nella stessa sera, transitando in via Carmignano, i poliziotti hanno notato che un call center gestito da un bengalese era aperto e hanno intimato al titolare la chiusura immediata. Entrambe le persone sono state sanzionate per aver violato le norme finalizzate a contenere il contagio da Covid19.