McDonald’s e musica neomelodica, poi lo schianto: Diego muore a 19 anni. Caserta prega per l’amico

Diego Celkupa

Lacrime e dolore per la morte di Diego Celkupa, il 19enne è deceduto la notte tra mercoledì e giovedì a seguito del tragico incidente avvenuto in via Tuscolana a Roma. La notizia ha sconvolto amici e parenti. Diego era alla guida della Smart che per cause in corso di accertamento è finita contro un muro. Ci sono voluti i vigili del fuoco per estrarlo dalle lamiere. In auto con Diego, l’amico di Caserta, anch’egli 19 anni, giunto nella Capitale per un breve soggiorno.

Il giovane casertano e’ stato trasportato al San Camillo di Roma in codice rosso: le sue condizioni sono state giudicate gravissime al momento dell’arrivo in ospedale.

Nelle ultime ore sono tantissimi i messaggi di solidarietà per il 19enne ferito. Migliaia invece i post di dolore per Diego Celkupa, di origini albanesi, molto conosciuto in zona. Sul suo profilo Instagram le stories poco prima dello schianto. Come si legge su Corriere.it, avevano fatto un salto in centro, a piazza del Popolo. Nel frattempo s’era fatta sera e col buio avevano avuto voglia di un hamburger, patatine e Coca cola al McDonald’s, il tutto sgranocchiato in macchina, in quella Smart grigio metallizzato dove un brano di musica melodica rimbombava nelle orecchie

Tantissime le foto di un adolescente come tanti, amava la musica ed il divertimento. Super tifoso della Roma. Nelle ultime foto pubblicate il viaggio a Mykonos con gli amici.

«Diego Celkupa, mancherà il tuo sorriso la tua spensieratezza. Non ti dimenticheremo mai” scrive un’amica. Poi ancora: “Spero che tua madre trovi la forza per tornare a respirare”, si legge su Facebook. “Diego non doveva finire così. sarai l’angelo più bello del Paradiso”. Sul luogo dell’incidente un fascio di fiori ed un bigliettino: “Proteggici da lassù, ciao Diego Celkupa»

 

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK