Aveva raccontato la sua battaglia sui social, attore comico muore per Covid: «Non è uno scherzo»

Joe El Cholo
Joe El Cholo

Lutto a Hollywood. L’attore comico di Los Angeles Joe El Cholo Luna è morto a causa del Covid. L’addio solo pochi giorni dopo essere stato ricoverato in ospedale e aver documentato la sua battaglia attraverso i social. Noto in tutto il mondo con il nome d’arte Joe El Cholo, è deceduto in un ospedale di Los Angeles a 38 anni. Troppo gravi le complicanze del Virus per Joe che aveva parlato per la prima volta del virus il mese scorso su Instagram, rivelando che soffriva di dolori al petto e polmonite. «Wow, questo non è uno scherzo e soprattutto se sei diabetico pioverà forte su di te», raccontò lo scorso 21 novembre in un post.

L’attore comico Joe El Cholo muore di Covid, le parole negli ultimi video

«Per favore, abbi cura di te», ha aggiunto Joe El Cholo in uno degli ultimi video pubblicati durante la malattia. «Non pensare di potertene occupare da solo. Se pensi che COVID sia uno scherzo, se pensi che questo non sarai tu, allora fidati di me, perché colpisce tutti in modo diverso. Sono stato colpito in modo molto grave».

Il suo ultimo video è stato girato il giorno in cui è morto dal suo letto d’ospedale in un’unità «sporca», perché secondo lui c’erano scarse condizioni igieniche. L’attore comico ha ipotizzato di aver contratto il Covid a casa di sua suocera. «Questo è orribile, ragazzi», spiegava su Instagram mentre indossava la maschera dell’ossigeno. «La mia polmonite è peggiorata. Tutto sta andando in rovina in questo momento».

Noto per i suoi arguti commenti sulla cultura cholo, Joe El Cholo è cresciuto a East Los Angeles e Fontana. Si è esibito in locali come Hollywood’s Improv e Pasadena’s Ice House. Il Funerale si terrà sabato dalle 16:00 alle 20:00 presso la Continental Funeral Home a East Los Angeles.