Madonna dell'Immacolata Concezione a San Gregorio d'Ippona
gli occhi della statuetta della Madonna

Il liquido fuoriuscito dagli occhi della statua della Madonna Immacolata Concezione a San Gregorio d’Ippona, nel Vibonese, non è sangue. E’ il responso, ancora informale, delle analisi. Il sindaco, Pasquale Farfaglia, ha però fatto apporre i sigilli all’area e vuole capire l’origine del “pianto” della statua. Nella giornata di oggi consulterà la Curia e si rivolgerà all’Arpacal (l’Agenzia regionale protezione ambiente) per far esaminare nuovamente il liquido.

 

Il responso, seppure informale, arriva a seguito delle analisi effettuate nel laboratorio Salus-Mangialavori di Vibo Valentia.

A notare la presenza del liquido di colore rosso rubino sceso dagli occhi della statuetta della Madonna, alta 50 centimetri, era stata la badante dell’anziana che è proprietaria del giardino, dov’è posta la statua, adiacente alla sua casa.

 

Non si esclude che possa essere ugualmente un evento straordinario, come pure che si sia trattato di una bravata, riferisce Zoom24.it. Il sindaco pronto ad andare fino in fondo e capire l’origine dello stranissimo fenomeno di giorni fa.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.