21 C
Napoli
domenica, Ottobre 2, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

La rabbia dei nomadi di Giugliano dopo il maltempo: «I nostri bambini nel fango»


Dopo le forti piogge che hanno colpito i comuni al Nord di Napoli, sono numerosi i danni e gli allagamenti registrati in città. Oltre i cittadini, infuriati gli abitanti del campo rom sulla circumvallazione esterna, tra Qualiano e Giugliano.  La bufera d’acqua, infatti, ha allagato il campo che ospita circa 500 persone tra cui numerosi bambini. “Siamo stanchi di vivere come animali, vogliamo essere tutelati. I nostri bambini vivono nell’acqua e nel fango”: affermano gli abitanti del campo, stanchi di questa situazione.I nomadi chiedono un immediato intervento da parte dell’amministrazione.

Intanto la città è divisa in due tra chi ritiene giusto aiutare i rom e chi invece si infuria sottolineando che devono cavarsela da soli. Venerdì approderà in consiglio comunale la questione del referendum sull’ecovillaggio.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Aurora Ramazzotti svela il sesso del bambino, l’annuncio su Instagram

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza aspettano un maschietto. Ad annunciarlo è stata l'influencer con un post su Instagram. "Grazie...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria