Striscia la Notizia a Napoli torna a bacchettare i furbetti dell’assicurazione. Ovvero vigili urbani che, al posto di dare il buon esempio, pensano di essere al di sopra della legge e sono i primi a non rispettare le regole. Il vigile preso di mira questa volta da Luca Abete non si limita però a viaggiare senza assicurazione, malcostume già denunciato nel napoletano che due anni fa portò anche alla sospensione di sei dipendenti della Polizia Municipale di Napoli.
GUARDA IL VIDEO
Seguito dalle telecamere nascoste, l’insospettabile furbetto parcheggia sul marciapiede e supera senza ritegno ogni semaforo rosso che prova a sbarrargli la strada. Una volta raggiunto da Luca Abete e messo davanti alle sue responsabilità, il vigile urbano è riuscito solo a farfugliare, dopo un lunghissimo silenzio: “L’assicurazione mi è scaduta”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.