8 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

L’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez truffato da un napoletano, compra un cane ma il libretto è falso


Truffa ai danni dell’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez da parte di un 28enne napoletano, ma residente a Sarno. I fatti sono riportati da ‘Il Mattino’ e risalgono al 2018 quando il calciatore argentino acquistò dall’indagato il cagnolino -di razza carlino- su Internet. La vendita fu ultimata e il cucciolo consegnato. Successivamente, si è poi scoperto che il libretto sanitario era contraffatto e la firma apportata su di esso non autentica. L’ipotesi è che il calciatore, una volta portato il cane dal suo medico di fiducia, abbia avuto comunicazione da quest’ultimo che vi fossero delle cose da chiarire sul documento. E che alla richiesta di spiegazioni rivolte al medico che lo aveva firmato, si sia scoperto che la firma presente sul libretto non fosse la sua.

Il giovane indagato, che aveva venduto il carlino per diverse centinaia di euro, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Ora gli investigatori dovranno capire se il 28enne faccia parte di un giro più grosso o se si tratti di un caso isolato.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

É un dentista l’uomo che voleva vaccinarsi con il braccio di silicone, la protesi comprata online

Guido Russo, 57 anni, dentista che si era presentato col braccio in silicone per ottenere il Green pass senza vaccinarsi, non nascondeva certamente le...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria