Manifesti funebri e babà, gli sfottò ai ‘traditori juventini’ Sarri e Higuain

Dopo quattro sconfitte consecutive in casa, il Napoli rialza la testa nel match più importante. Gli azzurri piegano infatti 2-1 la Juventus dell’ormai “odiato” ex Sarri con una partita che si accende nel secondo tempo: vantaggio di Zielinski, raddoppia Insigne e accorcia nel finale Ronaldo. Grazie alla vittoria di prestigio, gli azzurri salgono a 27 punti in classifica mettendo nel mirino il sesto posto occupato dal Cagliari, a quota 31.

E’ risaputo però che a Napoli, battere la Juve, ha un sapore particolare. Non è una partita come le altre, vale 3 punti per la classifica ma un’intera stagione per milioni di tifosi. E così, al triplice fischio dell’arbitro, per le strade di Napoli ieri è partita la festa. Pacata nei modi, ma comunque caratterizzata da tantissimi sfottò. A farne le spese i tifosi juventini, presi di mira da tanti amici e familiari.

Questa mattina ad esempio, fuori il Tribunale di Napoli, sono apparsi dei manifesti funebri con le foto di Cristiano Ronaldo e del mai perdonato Gonzalo Higuain. Tantissimi inoltre i meme che spopolano sul web, come quello ritraente Maurizio Sarri con due babà di fianco, oppure quello di Gonzalo Higuain di spalle, con il numero 21 che, per magia, diventa 2-1 con la scritta: “Lui già sapeva…”.