Frattamaggiore e Cardito in lutto per la morte di Gigino: «E’ volato via un amico sincero»

Una terribile tragedia ha sconvolto la comunità di Cardito e Frattamaggiore per la morte di Luigi Ciocia. Il 50enne, molto conosciuto ed amato in città, è morto questa notte nel letto della sua abitazione, gettando nello sconforto amici e parenti. Luigi era un atleta degli Amatori Frattese e atleta anche della  Run For Love project Anna Cerbone.

Frattamaggiore piange l’improvvisa scomparsa di Luigi, atleta degli Amatori Frattese e generoso socio sostenitore nonché socio atleta anche della nostra Run For Love project Anna Cerbone. 
Marito, nonno e padre esemplare, uomo perbene ed amico unico…questo era Luigi per tutti, resterà per sempre nei nostri cuori.
Alla famiglia, 
il presidente, il consiglio direttivo e i soci tutti esprimono le più sincere condoglianze per questo profondo momento di lutto” si legge su Facebook.

In poche ore sono decine e decine i post di dolore e cordoglio.

Abbiamo percorso migliaia di km insieme fin dal lontano 1998 e serbo di te un piacevole ricordo come amico sincero ! Sono basito al pensiero che non ti rivedrò sulle partenze di gara, non possiamo più beccarci negli sfottò e sentire il tuo urlo di battaglia ogni volta che mi passavi con il tuo gruppo di amici! Ciao Luigi o semplicemente Giggino. R.i.p.” scrive un amico

E ancora: “Affetto e Vicinanza!! Buon Viaggio Campione!! Abbracci da Napoli”.

Il post di dolore del gruppo Facebook ‘Podistica Frattese’: “La podistica frattese esprime profondo cordoglio per la dipartita di Luigi Ciocia. Avversario in tante gare, amico in altri contesti, è stato protagonista in tanti anni di podismo con la sua esperienza e amore per la corsa. La tua scomparsa ha spiazzato tutti” si legge nel gruppo Facebook ‘Podistica Frattese”.