Dramma in Brasile, muore affogato il papà di Alisson Becker. Questa notte il portiere del Liverpool è stato raggiunto dalla notizia della prematura scomparsa di suo padre José Agostinho Becker. Il 57enne, papà anche di Muriel, estremo difensore della Fluminense, è affogato in una diga nel ranch di proprietà a Rincão do Inferno, all’interno dello stato brasiliano del Rio Grande do Sul. Le ricerche sono iniziate dopo qualche ora dalla sua assenza e in serata in sommozzatori hanno ritrovato il corpo senza vita.

Morto José Agostinho Becker, papà di Alisson: il cordoglio del Fluminense

Becker era scomparso attorno alle 17 brasiliane, le 21 italiane, a Lavras do Sul, comune dello Stato del Rio Grande do Sul. Una squadra di soccorritori è stata inviata sul posto e, infine, il corpo è stato ritrovato senza vita attorno alle 22 (le due italiane).

Il Fluminense ha espresso il proprio dispiacere tramite un tweet postato sul proprio profilo:

“Il Fluminense Football Club lamenta profondamente la morte di José Agostinho Becker, padre dei portieri Muriel e Alisson. Condoglianze agli amici e ai familiari”.

Tantissimi i tifosi che hanno voluto lasciare un messaggio per l’ex portiere della Roma.

 

 

Pubblicità