9.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

L’ultima gara di Moto 2 verrà ricordata come quella del “tentato omicidio” di Fenati


La gara era in uno di quei momenti che potremmo definire “chiave”. Si combatteva per le posizioni che contano ai fini della classifica, a suon di sorpassi e contro sorpassi. Si corre la Moto 2, sul circuito di Misano, una sorta di pezzo di storia del motociclismo mondiale. La regia insiste sul duello in atto tra due piloti: Romano Fenati del Marinelli Snipers Team e Stefano Manzi della Forward Racing. I due stavano letteralmente combattendo già da qualche giro, senza esclusione di colpi. Un botta e risposta duro, complicato ma, sostanzialmente, in regola. Fino all’assurdo. Manzi, all’uscita dell’ennesima curva, è avanti di pochissimo. Il rettilineo, però, sembra premiare l’inseguitore. Fenati gli entra in scia e si lancia in sorpasso. Quando gli è affianco, qualcosa scatta nella sua testa. Di lì in poi, accade ciò che ha scioccato il mondo della Moto 2, e non solo. E’ la narrazione di una carriera bruciata in un centesimo di secondo.

L’attimo di follia di Fenati ha lasciato di stucco la Moto 2, e non solo

La sequenza di immagini hanno fatto il giro del mondo. Tutti hanno commentato e condannato esterrefatti. Increduli anche i telecronisti. Le parole che scandiscono i replay dell’assurdo sono emblematiche. Inoltre, restituiscono la dimensione della gravità del gesto di Romano Fenati che gli è costata la bandiera nera. E, molto probabilmente, la carriera. «No! No! Ragazzi! Non si fa! Qua si rischia la vita! Oddio, no! Questa è una cosa che io non ho mai visto». Questo è solo uno dei commenti più diffusi sul web, quello di Sky Sport. La bandiera nera (la squalifica immediata dalla gara in corso) è solo il primo drastico provvedimento contro di lui. Nelle ore successive, sono arrivati attestati di condanna totale per il gesto che hanno pregiudicato pesantemente anche l’immagine del Team – il Marinelli Snipers. Lo stesso, poco fa, ha ufficialmente rescisso il contratto con il pilota e si è scusato con tutto il mondo del motociclismo con un comunicato che vi mostriamo anche qui, su InterNapoli.

moto 2-comunicato-fenati-licenziato
Il comunicato stampa che annuncia il licenziamento in tronco di Romano Fenati – Google

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Blitz a Monteruscello, presi i pusher della panchina: carabinieri sequestrano droga e soldi

I carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Ernesto Nasti...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria