27.9 C
Napoli
lunedì, Agosto 8, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

[Video]. Mugnano. Incendio al ‘Delfino’, fiamme nel deposito di surgelati sulla Circumvallazione


Momenti di paura questa notte in via Pietro Nenni a Mugnano. Erano circa le 5, quando un incendio è divampato all’interno del deposito del ‘Delfino 3’. Sono bastati pochi secondi perché le fiamme si impadronissero della struttura in uso all’attività di surgelati nota in nota la provincia napoletana. Sul posto sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco che hanno cercato fin da subito di domare l’incendio. Le fiamme si erano già impadronite con violenza di parte della struttura. Ci sono volute ben sei autobotti per spegnere le fiamme che erano diventate alte.

Sul posto per le indagini sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Mugnano e i militari dell’Arma del Nucleo Investigativo Radiomobile della compagnia di Marano. La struttura interna è stata danneggiata dall’incendio, ma non è ancora stato stimato il danno. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, l’episodio è riconducibile ad un cortocircuito dell’impianto del locale. Non sono stati registrati feriti. A seguito degli accertamenti sul luogo e delle successive indagini, è stata esclusa la natura dolosa. Solo tanta paura e grande tensione, ma nessuna ombra sull’episodio avvenuto all’alba.

I precedenti

Non è la prima volta che i cortocircuiti danneggiano le attività commerciali seminando la paura nella zona. A metà dicembre divampò un incendio all’interno del bar Nigro. Paura e tensione si diffusero in un lampo tra i residenti di via Appia, posta  tra Giugliano, Sant’Antimo e Melito. Sul posto intervennero i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. I fatti si verificarono in pieno giorno costringendo il personale e anche le persone che si trovavano nelle immediate vicinanze ad allontanarsi. Questo per permettere le operazioni di spegnimento delle fiamme e le attività investigative necessarie per far luce. Nessun ferito, solo tanta paura. La nube di fumo raggiunse anche i Comuni limitrofi gettando nel panico i residenti.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Marano in lacrime per Alessandro Cassaniti, addio allo storico commerciante

Grave lutto getta nello sconforto la città di Marano. Si è spento Alessandro Cassaniti, noto commerciante conosciuto e ben...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria