Scuole chiuse, a Napoli nasce la DaB: la didattica ai balconi nei vicoli dei quartieri

Dab, didattica ai balconi. Sulla sinistra una foto dalla pagina Facebook di Gianni Simioli, sulla sinistra immagine Facebook dal profilo di Tonino Stornaiuolo
Sulla sinistra una foto dalla pagina Facebook di Gianni Simioli, sulla sinistra immagine Facebook dal profilo di Tonino Stornaiuolo

Se Maometto non va alla montagna, è la montagna ad andare da Maometto. O meglio: se i bambini non possono andare a scuola, è la scuola che va dai bambini. Deve essere stato questo il pensiero che ha spinto un giovane insegnante napoletano, Tonino Stornaiuolo, ad inventarsi la DaB (didattica ai balconi).

E’ così, armato di entusiasmo e voglia di dare una lezione (di vita) ai suoi studenti, il maestro Tonino ha girati i vicoli dei Quartieri Spagnoli con in mano un libro e, a voce alta, ha letto loro di Gianni Rodari. Un modo di “fare scuola” alternativo e originale, che ha scosso l’animo di grandi e piccini. Anche i genitori dei piccoli alunni infatti, così come altri residenti e commercianti della zona, hanno assistito con piacere e partecipazione alla lezione, restando piacevolmente colpiti. “Grazie maestro Tonino. E’ davvero una bellissima lezione di vita”, scrive una donna su Facebook, che poi spiega come, nel giro di poco, la lezione si sia trasformata in un momento di gioia collettivo.

Il post su Facebook del maestro napoletano Tonino Stornaiuolo

“Vengo ora stanco ma super carico, dalla giornata di Dab (didattica ai balconi)…
…la bellezza di vedere i bambini felici, di narrare con e per loro…nelle strade, nei vicoli dai balconi… L’emozione e la gratitudine dei genitori era incontrollabile, ma sono io che ringrazio loro…
…Abbiamo letto Rodari con la gente che si affacciava dai palazzi e dai bassi…
… Eravamo distanziati, mascherati, pochi e nella più totale sicurezza…
… La situazione attuale è delicata e seria, ma noi dobbiamo mostrare ai bambini che le difficoltà, insieme, possono essere superate…
…Non ho tante altre parole perché ancora frastornato dalle emozioni e dagli occhi dietro le mascherine… Di necessità virtù”.
Immagine Facebook Tonino Stornaiuolo

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.