Napoli-Liverpool. Vittoria macchiata dal sangue, tifoso inglese ferito gravemente

Due tifosi del Liverpool sono stati feriti a Napoli a poche ore dalla partita. Un sostenitore dei Reds è stato costretto a ricorrere alle cure mediche presso l’ospedale Cardarelli per una copiosa perdita di sangue. A riportare la notizia è stato il The Telegraph che parla di condizioni gravi per il tifoso trasportato in ospedale.

Peter Moore, Ceo del Liverpool, ha fatto visita proprio all’ospedale Cardarelli per controllare le condizioni del tifoso inglese: “Non lo lasceremo fino a quando non ci sentiremo a nostro agio, quindi per ora tutti possono smettere di preoccuparsi. Il personale dell’ospedale e la polizia hanno aiutato Steven e sono stati molto collaborativi. È stato visto e sarà monitorato per tutta la notte. Mi ha chiesto di ringraziare tutti per la loro preoccupazione”.