12.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Napoli, sciopero e dipendenti in malattia: funicolare ferma per 4 giorni


Quarto giorno consecutivo di disservizi che vede protagonista la funicolare di Mergellina, oggi ancora chiusa. Causa del disagio lo sciopero dell’ANM di venerdì scorso e poi, da sabato, lo stato di malattia dei capiservizio dell’Azienda napoletana mobilità (ANM) addetti agli impianti.
Per far fronte all’emergenza sciopero dell’ANM, è stata attivata una navetta bus temporanea, la ‘621’, con frequenza di circa 30 minuti.
Per gli impiegati in malattia l’azienda ha chiesto all’INPS di svolgere le visite di rito, con l’idea che possa esserci un accordo tra lavoratori per portare avanti una battaglia sindacale sugli inquadramenti professionali.

Le altre funicolari

Per ora in servizio le altre tre funicolari: quella centrale, quella di Chiaia e quella di Montesanto, che nei giorni scorsi erano anch’esse state alternativamente chiuse per mancanza di personale in malattia.

La reazione del comune

Il Comune fa la voce grossa, richiama all’ordine e annuncia conseguenze per i responsabili.
Secondo gli assessori Enrico Panini e Mario Calabrese, si tratta di uno “scientifico blocco delle funicolari”, una ” situazione vergognosa che danneggia solo ed esclusivamente i cittadini e i turisti privati di strategici mezzi di trasporto“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Quattro mesi per una tac, la finta riapertura degli ambulatori in Campania

Contagi in calo: riaprono gli ambulatori specialistici. L'Unità di crisi regionale per l'emergenza Covid, con un nota inviata oggi...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria