Tumore al viso per Paola Ferrari, ma viene offesa sui social: «Troppa luca in faccia»
Tumore al viso per Paola Ferrari, ma viene offesa sui social: «Troppa luca in faccia»

Paola Ferrari finisce, senza volerlo, al centro delle polemiche. La giornalista, dopo essere andata ieri in onda sulla Rai per parlare di Euro 2020, è finito nel mirino dei soliti ‘haters’. O meglio, dei soliti leoni da tastiera. Il motivo? Secondo questi si farebbe illuminare troppo dai riflettori, puntati su di lei perché l’intento è quello di farla sembrare più giovane e toglierle qualche ruga.

Le polemiche su Paola Ferrari

Attacchi gratuiti, ma qualcuno anche sopra le righe. In pochi, infatti, ricordano il terribile periodo attraversato dalla donna, quando ha lottato un brutto carcinoma al visoLa giornalista già dal 2019 aveva rilasciato interviste e parlato pubblicamente del tumore di cui soffre. “Quello che pensava essere un “banale brufolo  si era infatti rivelato essere, ai controlli un carcinoma nodulare infiltrante: necessitava di un importante intervento di rimozione altrimenti avrebbe intaccato nervi e occhi”. Sono state queste le sue parole a La vita in diretta.

Fan in aiuto

Qualcuno, per fortuna, se n’è ricordato ed è intervenuto in difesa della Ferrari. “La battuta sulle luci che illuminano #PaolaFerrari l’abbiamo pensata, magari anche fatta, più o meno tutti. Ma se la fai ogni giorno, non ride più nessuno. #bodyshaming, battute sessiste, insulti, mancanza totale di rispetto, anche basta. C’è sempre il telecomando”.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.