17.9 C
Napoli
lunedì, Aprile 15, 2024
PUBBLICITÀ

Paura a Napoli, rapina un’auto e accoltella un agente: preso Salvatore Cuccaro

PUBBLICITÀ

Prima una tampone poi la fuga e il conseguente arresto dopo una corsa in Tangenziale. Nel mezzo un agente colpito con un pugnale: questa la cronaca dell’arresto di Salvatore Cuccaro considerato vicino all’ominimo gruppo di Barra. Ad intervenire i Falchi della squadra mobile, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Pasquale Ciccarelli per una segnalazione di una rapina di un’auto.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno contattato il proprietario dell’auto che ha raccontato che, poco prima, era stato avvicinato da un uomo che con la minaccia di un coltello si era impossessato della sua autovettura. Gli agenti, grazie alle descrizioni fornite ed al sistema GPS presente sul veicolo, hanno rintracciato la vettura in una piazzola di sosta nei pressi dell’uscita di Fuorigrotta della Tangenziale con a bordo un uomo il quale, alla loro vista, ha tentato di innestare la marcia per eludere il controllo ma è stato fermato; in quel momento, lo stesso ha impugnato un pugnale nascosto sotto il sedile dell’auto ed ha colpito di striscio uno degli agenti fino a quando è stato disarmato e, dopo una colluttazione, bloccato. Solo la prontezza dei riflessi dell’agente ha impedito che la situazione degenerasse. Cuccaro è stato arrestato per rapina, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale; infine, l’auto è stata restituita al proprietario.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

A 120 km/h a via Marina o con l’auto sul marciapiede per saltare il traffico: le follie dei pirati della strada a Napoli

Due video che immortalano altrettanti pirati della strada in azione sono stati inviati al deputato di Alleanza Verdi Sinistra...

Nella stessa categoria