Pestaggio in una ricevitoria alla Sanità, il nuovo gruppo allunga i tentacoli sul feudo dei Vastarella

Un violento pestaggio è avvenuto qualche giorno fa al rione Sanità nella roccaforte del clan Vastarella. Il gestore di un esercizio commerciale della zona sarebbe stato brutalmente picchiato da emissari di un nuovo gruppo che da qualche settimana avrebbe messo nel mirino le principali attività commerciali della Sanità. Il gruppo è quello dei Mauro dei Miracoli spalleggiati da un vecchio ras da poco tempo uscito di prigione: un’alleanza su cui gli investigatori hanno da tempo concentrato le proprie attenzioni. Alcune settimane fa infatti le forze dell’ordine avevano segnalato un summit in vico Pacella ai Miracoli nella roccaforte bunker dei Mauro che da tempo avevano sciolto l’alleanza con i Vastarella (dopo il maxi blitz della polizia che decapitò il clan retto da Patrizio Vastarella) per aderire ad un’intesa con i Sequino prima che anche quest’ultimi fossero disarticolati dalla scure della magistratura. Adesso che entrambi i gruppi sono fuori dai giochi il rischio è quello di lotta per la conquista del potere.