28.8 C
Napoli
lunedì, Agosto 15, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Pianura spaventata dalla faida, raffica di controlli della polizia


Ieri gli agenti del Commissariato Pianura, personale della Polizia Municipale, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania e delle unità cinofile dell’Ufficio Prevenzione Generale e della Guardia di Finanza, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo in particolare nelle vie Provinciale Montagna Spaccata, Pallucci, Padula, Vicinale dei Monti, Torricelli, Picasso e Provinciale Napoli.

Nel corso dell’attività sono state identificate 200 persone, di cui 82 con precedenti di polizia, controllati 128 veicoli, di cui uno sottoposto a fermo amministrativo e 6 sottoposti a sequestro amministrativo, e contestate 20 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, mancata esibizione dei documenti di circolazione e guida senza patente; sono state, altresì, ritirate 5 carte di circolazione.
Infine, sono stati controllati 2 esercizi commerciali e 2 persone sottoposte alla pena sostitutiva del lavoro di pubblica utilità.

L’ARRESTO DI ANTONIO CARILLO

Ieri la Squadra Mobile e il commissariato San Paolo hanno arrestato Antonio Carillo. Il 31enne è ritenuto dagli inquirenti elemento di vertice dell’omonimo clan. Il ras del clan era sfuggito a un blitz scattato nel quartiere Pianura, condotto lo scorso 14 luglio. Gli investigatori da allora tenevano sotto controllo amici e parenti del fuggitivo. I poliziotti lo hanno identificato e bloccato a Marano.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Vincenza muore dopo il parto a Napoli, indagine della Procura

La Procura della Repubblica di Napoli ha aperto un'inchiesta dopo la morte di Vincenza Donzelli. L'operatrice culturale 43enne, fondatrice...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria