Reddito di Cittadinanza e Quota 100, arriva la decisione ufficiale del nuovo Governo

“La legge di Bilancio sarà il nostro banco di prova, servirà un confronto franco con l’Ue». Sarà questa la priorità e anche il punto di tenuta del governo Conte bis o Conte 2 che dir si voglia. Lo dice in un’intervista al Corriere della Sera l’ex ministro per i Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro, assurto ora al ruolo che è stato – nel precedente esecutivo – del leghista Giancarlo Giorgetti, di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Però la prima grana è trovare i 35 miliardi necessari per far fronte alla manovra, forse toccando quota 100 e Reddito di cittadinanza? Alla domanda precisa del quotidiano, il neosottosegretario risponde che “Reddito e Quota 100 non si toccano, garantisco” perché “abbiamo dimostrato di essere in grado di individuare coperture solide per le nostre proposte, lo faremo anche stavolta”.